Passa ai contenuti principali

TaaS: Token as a Service (ICO)

Questa ICO è una delle più calde del momento. Da quando è stata lanciata (27 marzo 2017) ci hanno già partcipato 1727 investitori e sono stati raccolti la bellezza di 3.000.000 di dollari pagati soprattutto in criptovalute: maggior parte in bitcoin ed ethereum; è anche possibile investire in dollari.

Questa ICO terminerà il 27 aprile 2017 e i fondatori di TaaS sperano di avvicinarsi il più possibile alla cifra di 9000 bitcoin, capitale che ottimizzerebbe al massimo lo sviluppo di questo progetto.
Iscrivendosi al loro sito e investendo nel loro progetto, in cambio si avranno dei tokens (in italiano gettone). Chi partecipa per prima riceverà dei bonus e riceverà maggiori token. I bonus sono divisi in scaglioni di 1000 bitcoin, ogni volta che si raggiungono 1000 bitcoin i bonus diminuiscono fino ad azzerarsi dai 9000 BTC in su raccolti.
Questo è lo schema completo del bonus:
1000 BTC 25%
2000 BTC  22,50%
3000 BTC 20%
4000 BTC 17,50%
5000 BTC 15%
6000 BTC 12,50%
7000 BTC 10%
8000 BTC 7,50%
9000 BTC 5%
9000+ BTC 0%

A quasi due settimane dall'inizio di questa ICO, sono stati già superati l'equivalente di 2000 bitcoin, quindi attualmente il bonus è del 20%
In tutto ci saranno 101,000,000 tokens e il prezzo di ognuno è di un dollaro.
Per acquistare i suddetti tokens e quindi partecipare al fondo bisogna raggiungere questo sito https://taas.fund/ , cliccare su invest e compilare il form per la registrazione con nome, cognome, email valida e password. Dopo di che accedere con le proprie credenziali e scegliere quanti TaaS acquistare e con quale criptovaluta effettuare il pagamento. Nel frattempo è anche visualizzato il bonus corrente.



Ma come lavora TaaS? Taas è il primo fondo chiuso ad investire in blockchain.
Il 50% dei profitti di questo fondo verrà pagato trimestralmente come dividendo e ovviamente sarà pagato proporzionalmente a seconda di quanti token si possiedono.
Il 25% verrà reinvestito per far crescere il valore dei token.
Il 10% farà parte di un fondo di riserva.
Il restante 15% verrà utilizzato per spese varie (tecniche, sviluppo, legali, pubblicità, ecc...)

Ma quale strategia di investimento si nasconde dietro a questo fondo?
Il fondo investe in criptovalute e verrà supportato dalla piattaforma Kepler. Kepler sarà uno strumento assimilabile alla piattaforma Bloomberg per la finanza tradizionale.
Kepler si occuperà di ricerche di mercato, analisi, obiettivi di investimento, gestione di trading, gestione portafoglio e paper trading.
Il team di TaaS pensa di rilasciare la versione beta del programma entro settembre 2017.

Un altro punto di forza di TaaS è la completa trasparenza grazie alla tecnologia blockchain. Infatti grazie alla blockchain Ethereum è possibile sottoscrivere degli smart contract, quindi un codice pre-scritto, immutabile che controlla il pagamento dei dividendi senza possibilità di un intervento umano. I saldi del portafoglio sono registrati due volte al giorno sulla blockchain Ethereum rendendo impossibile cambiare le attività del passato.

Per tutte le condizioni generale e i dettagli di questa ICO visita il WHITEPAPER

Contatti social: Facebook - Twitter - Slack

Per approfondimenti si può consultare la discussione ufficiale sul forum bitcointalk.org in lingua inglese o in italiano.

Questo è il team che sta dietro a TaaS.

Ruslan Gavrilyuk

Co-Founder, President

Konstantin Pysarenko

Co-Founder, Vice-President

Dimitri Chupryna

Co-founder, Technology & Analytics

Maksym Muratov

Co-founder, Technology & Trading

Andriy Dubetsky

Managing Director

Andrey Zamovskiy

Technical Partner / Chief Blockchain Architect

Oleh Vasylenko

Technical Consultant / Cryptocurrencies

Matviy Zakharuk

Jr Data Analys

Oleksii Matiiasevych

Smart contracts engineer


Scritto da BitBitCoin (bitcointalk.org)




Post popolari in questo blog

Nuovo convertitore di criptovalute

Ecco a voi CRYPTOCURRENCY CONVERTER, il nuovo convertitore di valute, o meglio di criptovalute. Utilissimo e semplicissimo da usare.

Basta scegliere una qualsiasi criptovaluta (ci sono proprio tutte, dal Bitcoin all'ultima Altcoin uscita), inserire la quantità desiderata da convertire e "magicamente" il sito restituirà il prezzo (ovviamente in tempo reale) in bitcoin, dollari, euro, rubli e yuan contemporaneamente.

Nell' immagine seguente la schermata iniziale del tool:


Poi su "Seleziona Valuta" si sceglie la moneta virtuale da convertire:


Per esempio abbiamo scelto i Monero, inseriamo la quantità, schiacciamo il tasto "Converti" e avremo il suo valore in tempo reale in Bitcoin, dollari, euro, rubli e yuan:


http://www.cryptocurrency-converter.com/it/

Steemit: il social network che ti paga (in criptovaluta) per postare! Breve tutorial

Tutti pazzi per i social network. Da Facebook a Twitter, da Instagram a Google Plus, da Youtube a Linkedin e chi più ne ha più ne metta.

Ma da un anno a questo parte è nato un nuovo social network dove puoi postare, commentare, seguire, ecc...  Il suo nome è Steemit! Quindi cos'ha di diverso questo Steemit rispetto ad un Facebook per esempio? La prima cosa che bisogna sapere è che è una piattaforma decentralizzata, nessuno è al comando di Steemit, ma sono gli utenti stessi a gestirla. La seconda diversità è che si viene pagati per interagire in questo social network. La ricompensa viene elargita in Steem, una criptovaluta che attualmente vale ben 1,24 dollari o se preferite il valore in bitcoin 0.00054228.
Per controllare in tempo reale il valore degli Steem consiglio questa pagina

Ora vi stare chiedendo: ma come si fa a guadagnare?
Per prima cosa ovviamente bisogna iscriversi al portale https://steemit.com/ a cui bisogna associare una mail valida e un numero di cellulare valido, …